PAR CONDICIO: AGCOM, CALCOLO TEMPO PAROLA ANCHE IN PERIODO NON ELEZIONI

PAR CONDICIO: AGCOM, CALCOLO TEMPO PAROLA ANCHE IN PERIODO NON ELEZIONI

(ASCA) – Roma, 16 nov – In periodo non elettorale, ai fini della par condicio, verrà  calcolato, insieme al tempo notizia, anche il tempo di parola. Lo ha riferito il presidente dell’Agcom, Corrado Calabrò, a margine di un convegno di Consumers Forum. ”In periodo elettorale – ha spiegato Calabrò – si calcola il tempo di parola delle forze politiche, mentre in periodo non elettorale si calcola il tempo di notizia. Si è deciso di calcolare – ha annunciato il presidente dell’Agcom – anche il tempo di parola durante il periodo non elettorale, perché in alcuni casi è stato osservato che solo il tempo di notizia può essere distorto. In questo modo – ha precisato Calabrò – verrà  assicurata meglio la presenza” di tutti i partiti politici in televisione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi