da responsabile editoriale di ‘Elle.it’ a direttore di ‘Home’

Direttore di una stagione particolarmente felice di Cosmopolitan, autrice di molti libri sulla moda, dal 2008 responsabile editoriale di Elle.it, il sito del mensile Elle, nel suo curriculum Cinzia Felicetti accanto alla professione di giornalista segnala un’attività , consulente d’immagine, che noi italiani siamo portati a considerare un po’ una magheria. Invece, partendo dalla sua passione per la moda e per lo stile, lei ne ha fatto una specializzazione serissima, basata sulla diagnosi cromatica, andando là  dove queste cose sono quasi una scienza, cioè negli Stati Uniti, e iscrivendosi all’Association of image consultants international che lo scorso maggio le ha conferito il diploma di consulente d’immagine. C’entra questa competenza nella scelta di Hachette Rusconi di affidare a Felicetti la direzione di Home? Certo che sì, visto che il mensile, nato nell’aprile 2008, tra le riviste di arredamento ha un suo taglio speciale che invita proprio a coltivare lo stile personale, con tutti gli esempi e i suggerimenti utili per applicarlo a quanto può dare alla casa un tono unico e originale. “Home è un giornale molto friendly, e il mio primo impegno è preservare questo aspetto”, dice Felicetti che dal 1° novembre ha sostituito Paola Girardi, passata a Casaviva della Mondadori. Ognuno di noi quando esprime il proprio punto di vista estetico lo fa a 360 gradi: Home ha un dna perfetto per accogliere e valorizzare certe tendenze che si manifestano non solo nella moda ma anche nella sfera della casa”.
 
L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 411 – novembre 2010

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa