FAZIO-SAVIANO: LIBERTIAMO, PDL, GIU’ LE MANI DA ENDEMOL

FAZIO-SAVIANO: LIBERTIAMO, PDL, GIU’ LE MANI DA ENDEMOL
E’ DI BERLUSCONI, QUAGLIARELLO E GASPARI LO SANNO?
ROMA
(ANSA) – ROMA, 22 NOV – “Il PdL al Senato ha quest’oggi presentato una mozione parlamentare per replicare a quella in discussione (e, speriamo, in approvazione) alla Camera dei Deputati. Il gioco è chiaro: se la Camera “sfiducia” la Rai, il Senato le restituisce la fiducia perduta”. Lo scrivono Carmelo Palma e Piercamillo Falasca su Libertiamo.it, il web magazine dell’associazione presieduta da Benedetto Della Vedova. Osservano gli esponenti di Libertiamo: “ma al di là  dell’uso ostruzionistico del bicameralismo, inteso e ormai interpretato da parte della maggioranza in senso ‘separatistico’ (la Camera fa una cosa, il Senato il contrario), è curioso che il PdL, per tirare un calcio negli stinchi ai finiani, chieda al governo di scongiurare ‘il determinarsi di situazioni di sostanziale monopolio o oligopolio nella produzione delle opere radiotelevisive con particolare riguardo a produttori facilmente riconducibili ad esponenti eletti in Parlamento'”. “Abbiamo qualche idea – concludono Palma e Falasca – dei ‘parenti’ cui Gasparri e Quagliariello alludono, con linguaggio doroteo. Sospettiamo che però loro non sappiano a chi faccia riferimento Endemol, che è il più importante e influente produttore di contenuti della Rai: a Berlusconi. Ci opporremo con tutte le forze a chi, per odio involontario contro il premier, come un vecchio pretore d’assalto, sogna di spegnere Vieni via con me, Affari tuoi, Che tempo che fa, I soliti ignoti e La prova del cuoco”.(ANSA).
COM-PAG/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi