INTERNET:CRESCE CYBERCRIMINE,DENUNCIATI 2900 HACKER NEL 2010

INTERNET:CRESCE CYBERCRIMINE,DENUNCIATI 2900 HACKER NEL 2010
INTESA TRA POLIZIA POSTALE E SYMANTEC PER CONTRASTO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 23 NOV – Si diffonde sempre di più l’uso di internet e, parallelamente, crescono i crimini informatici. Nei primi sei mesi del 2010 la polizia postale ha denunciato 819 persone per reati in materia di e-commerce e ne ha arrestate 37. Sono state 2.913 le persone denunciate per hacking, con 76 arrestati, mentre 475 denunce e 51 arresti hanno riguardato i reati pedopornografici. Da gennaio a settembre, infine, il commissariato on line della Polizia postale, www.commissariatodips.it, ha ricevuto 757 segnalazioni, 189 denunce e 565 richieste di informazioni per fati relativi alla rete. I dati sono stati forniti a margine della sigla di un protocollo di intesa per la prevenzione dei crimini informatici. tra la Polizia postale e la società  Symantec. (segue)
NE/ S0B QBXB

INTERNET:CRESCE CYBERCRIMINE,DENUNCIATI 2900 HACKER NEL 2010 (2)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 23 NOV – “Il protocollo che abbiamo sottoscritto oggi – ha detto il direttore centrale delle specialità  della Polizia, Oscar Fiorolli – è una risposta efficace al contrasto dei crimini informatici”. Aumentano, ha aggiunto Antonio Apruzzese, direttore della Polizia postale, “gli utenti della rete ed i tempi in cui rimangono connessi: ciò accresce il pericolo e quindi diventa fondamentale la prevenzione. Noi vogliamo estendere la ‘controrete di sicurezza’ attraverso la collaborazione con le aziende leader del settore”. (ANSA).
NE/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)