WIKILEAKS: FRATTINI, NON MI INTERESSA REPLICARE AD ACCUSE FANGOSE

WIKILEAKS: FRATTINI, NON MI INTERESSA REPLICARE AD ACCUSE FANGOSE

(AGI) – Dubai (Emirati Arabi Uniti), 30 nov. – Franco Frattini ha ribadito la necessità  di “restare uniti” di fronte alle rivelazioni di WikiLeaks, “come hanno fatto in Gran Bretagna e Spagna, dove i partiti politici hanno pensato all’interesse nazionale”. Per questo il ministro degli Esteri ha chiarito di non avere alcun “interesse a replicare ad accuse fangose, se dovessero uscire notizie imbarazzanti su governi precedenti a questo”. Poi, intervenendo a ‘Radio Anch’io’ di RadioUno Rai in collegamento da Dubai, dove partecipa alla Conferenza Internazionale per gli Investimenti in Afghanistan, Frattini ha osservato che “se non si mette un paletto, ossia che stiamo parlando del nostro Paese e non di chi governa, faremo male all’Italia”. (AGI) Gis/Pdo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando