AUTOSTRADE PER L’ITALIA: SUL WEB CAR-POOLING PER I GRANDI EVENTI

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: SUL WEB CAR-POOLING PER I GRANDI EVENTI

(AGI) – Bologna, 3 dic. – Raggiungere insieme concerti, eventi sportivi, artistici, mostre, fiere, da oggi può essere più facile, conveniente, divertente e attento all’ambiente grazie al Carpooling Eventi, l’iniziativa di Autostrade per l’Italia dedicata agli appassionati di grandi eventi.  Sulla nuova piattaforma internet dedicata al Carpooling Eventi (www.autostradecarpooling.it/eventi), grazie a un sofisticato meccanismo di incrocio fra domanda e offerta di passaggi in auto, trovare compagni di viaggio con cui condividere l’auto per raggiungere la propria manifestazione preferita sull’intero territorio nazionale è semplice e vantaggioso. I vantaggi per i clienti Car Pooling – annunciati oggi a Bologna in occasione del Motor Show – non si fermano qui: grazie all’accordo con TicketOne – primario operatore di ticketing on line – sono, infatti, riservati sconti sui biglietti di alcuni dei principali eventi sul territorio nazionale. Inoltre grazie agli accordi che Autostrade per l’Italia ha stretto con i principali operatori di Parcheggi Aeroportuali – Sea Aeroporti Milano (per l’aeroporto di Linate e Malpensa Terminal 2), Apcoa (gestore parcheggi Malpensa Terminal 1) e Adr Aeroporti di Roma) – e con Bologna Fiera Parking saranno riservati dei parcheggi ai clienti Car Pooling, con tariffe scontate del 40-50%. Aderire al Car Pooling vuol dire anche rispettare l’ambiente: organizzarsi in equipaggi per raggiungere un evento – spiega ancora Autostrade per l’Italia – comporta meno macchine in circolazione, meno traffico e meno inquinamento. (AGI) Ari (Segue)

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: SUL WEB CAR-POOLING PER I GRANDI EVENTI (2)

(AGI) – Bologna, 3 dic. – Grazie al Car Pooling gli automobilisti che viaggiano nelle fasce orarie di punta sulle Autostrade dei Laghi A8 e A9, interessate dai lavori di ampliamento da 3 a 5 corsie, possono organizzarsi in equipaggi sul sito www.autostradecarpooling.it e godere di una pista riservata al casello di Milano Nord e di uno sconto di oltre il 60% sul pedaggio. La piattaforma internet, anche se focalizzata sulla sola area di Milano, è diventata la prima piattaforma internet di Car Pooling d’Italia (circa 2.500 pendolari viaggiano condividendo l’auto sulle autostrade A8 e A9, circa 500mila persone hanno navigato sul sito; 3.500 si sono registrate al sito internet; 2.000 i viaggi disponibili di cerco e offro passaggio). “Autostrade per l’Italia – ha dichiarato l’amministratore delegato di Autostrade, Giovanni Castellucci – sta portando avanti un impegnativo piano strategico in favore dell’ambiente. In questa ottica abbiamo lanciato lo scorso anno l’innovativa idea del Car Pooling sulle autostrade dei Laghi A8 e A9 e ora, grazie a Car Pooling Eventi, lo estendiamo a tutto il territorio nazionale”. Autostrade da sola – ha sottolineato l’Amministratore – non può riuscire nell’ambizioso obiettivo di aiutare l’ambiente cambiando il modo di viaggiare degli italiani, ma ha bisogno della collaborazione delle aziende grandi e piccole e delle Istituzioni per promuovere questa nuova forma di mobilità  sostenibile”. Per far crescere il fenomeno Car Pooling in Italia, occorre però puntare alla collaborazione di aziende e istituzioni. In quest’ottica si registrano nuove adesioni al progetto di Autostrade per l’Italia: Intesa San Paolo, STMicroeletronics, SIA-SSB, ADR Aeroporti di Roma, Provincia di Ancona, Euromobility, si sono impegnati a promuovere il Car Pooling presso i propri dipendenti e presso i propri clienti, supportando l’iniziativa anche con progetti specifici. Tutto il progetto Car Pooling ha il sostegno di Legambiente e delle Associazioni dei Consumatori Adoc, Adiconsum, Adusbef, Codacons, Federconsumatori e l’approvazione dell’ANAS.(AGI) Ari

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi