WIKILEAKS: FRANCIA STUDIA COME BANDIRLO DAI SUOI SERVER

WIKILEAKS: FRANCIA STUDIA COME BANDIRLO DAI SUOI SERVER

(AGI/REUTERS) – Parigi, 3 dic. – Il governo francese sta studiando un modo per bandire Wikileaks da Internet, bloccando l’ospitalità  dal server francese Ovh. In una lettera circolata al ministero dell’Industria, il ministro Eric Besson ha chiesto lumi agli esperti. “Vi chiedo di indicarmi il prima possibile – si legge nella nota – quale azione può essere presa per assicurarci che questo sito non venga più ospitato in Francia”. “La situazione – ha continuato Besson – non è più accettabile. La Francia non può ospitare un sito che viola il segreto delle relazioni diplomatiche e mette in pericolo la gente”. (AGI) Tig

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando