Una tecnologia italiana per la tv in 3D retro compatibile

Si chiama 3D Tile Format ed è una tecnologia, presentatata Torino il 30 novembre 2010, che permette di trasmettere su un solo canale un segnale in grado di essere ricevuto correttamente sia dai televisori tridimensionali che da quelli bidimensionali. Le prime trasmissioni 3D in chiaro con sistema retro-compatibile con i televisori 2D   e in alta definizione sono partite sull’emittente Quartarete Tv e sono state sviluppate dall’azienda Sisvel Technology in partnership con la Regione Piemonte attraverso Csp, organismo di ricerca regionale sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

This text will be replaced

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Debutta Neo, smartwatch Vodafone per bambini con i personaggi Disney, Pixar, Marvel e Star Wars. Il lancio affidato al modello David Gandy che in un’intervista ‘dietro le quinte’ racconta questa esperienza Debutta Neo, smartwatch Vodafone per bambini con i personaggi Disney, Pixar, Marvel e Star Wars. Il lancio affidato al modello David Gandy che in un’intervista ‘dietro le quinte’ racconta questa esperienza

Debutta Neo, smartwatch Vodafone per bambini con i personaggi Disney, Pixar, Marvel e Star Wars. Il lancio affidato al modello David Gandy che in un’intervista ‘dietro le quinte’ racconta questa esperienza

Reporter e cameraman rapinaio in diretta in Ecuador. Pistola puntata in faccia per farsi consegnare i telefonini Reporter e cameraman rapinaio in diretta in Ecuador. Pistola puntata in faccia per farsi consegnare i telefonini

Reporter e cameraman rapinaio in diretta in Ecuador. Pistola puntata in faccia per farsi consegnare i telefonini

Investire nello sviluppo delle infrastrutture, dice Webuild al Governo Draghi Investire nello sviluppo delle infrastrutture, dice Webuild al Governo Draghi

Investire nello sviluppo delle infrastrutture, dice Webuild al Governo Draghi