EBOOK: SONY E SHARP LANCIANO RIVALI IPAD IN GIAPPONE

 
SPE:EBOOK
2010-12-10 11:54
EBOOK: SONY E SHARP LANCIANO RIVALI IPAD IN GIAPPONE
TOKYO
(ANSA) – TOKYO, 10 DIC – Entra nel vivo anche in Giappone la sfida nel mercato degli e-book, con due colossi del calibro di Sony e Sharp che oggi hanno lanciato simultaneamente nuovi dispositivi alla rincorsa del successo dell’iPad di Apple. I due prodotti sono tecnicamente differenti, trattandosi di un tablet multimediale per il ‘Galapagos’ di Sharp, simile per funzioni e caratteristiche a quello di Apple, e del nuovo ‘Reader’ di Sony, che si pone in linea con il Kindle di Amazon, in bianco e nero. L’offerta di Sharp si articola su due modelli, con schermo Lcd tattile a colori da 5,5 e 10,8 pollici, venduti rispettivamente a 39.800 e 54.800 yen (360 e 495 euro). Il software si basa su una versione modificata del sistema operativo Android, sviluppato da Google, che permetterà  al tablet di ampliare in futuro il catalogo di applicazioni e giochi disponibili. Per Sony, invece, il lancio del ‘Reader’ rappresenta un ritorno sul mercato nipponico: il gigante dell’elettronica di consumo aveva ritirato la propria offerta nel 2007, dopo tre anni passati senza i risultati sperati, puntando invece con successo sui mercati internazionali. Anche il ‘Reader’ viene commercializzato in due varianti, con schermo da 5 e 6 pollici, al prezzo rispettivamente di 19.800 e 24.800 yen (180 e 225 euro). Il prodotto Sony è dotato di schermo in bianco e nero con tecnologia ‘e-paper’, che rende più agevole la lettura prolungata dei testi sul pannello elettronico. Per quanto riguarda i contenuti, Sharp si presenta con un catalogo digitale di circa 24.000 titoli, tra libri, riviste e quotidiani, cui si aggiungeranno anche musica e giochi a partire dalla prossima primavera. La proposta di Sony per il momento si concentrerà  sui libri elettronici, con un catalogo di circa 20.000 titoli acquistabili online. Sebbene i ‘big’ dell’industria abbiano iniziato a puntare in maniera decisa sul nuovo mercato dell’editoria digitale, il formato e-book in Giappone stenta ancora a decollare: secondo un recente sondaggio del quotidiano Mainichi, infatti, solo il 10% della popolazione dichiara di aver provato un libro elettronico. (ANSA).
YY2-SEC/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando