WIKILEAKS: ASSANGE, VOGLIO CONTINUARE MIO LAVORO E DIMOSTRARE INNOCENZA

WIKILEAKS: ASSANGE, VOGLIO CONTINUARE MIO LAVORO E DIMOSTRARE INNOCENZA

(ASCA-AFP) – Londra, 16 dic – ”Spero di continuare il mio lavoro e di dimostrare la mia innocenza”. Sono state le prime parole pronunciate da Julian Assange davanti alla folla di giornalisti e sostenitori che lo attendeva fuori dall’Alta Corte di Giustizia di Londra, che gli ha concesso la libertà  su cauzione.

red-uda/mcc/ss

WIKILEAKS: ASSANGE, VOGLIO CONTINUARE MIO LAVORO E DIMOSTRARE… (2)

(ASCA-AFP) – Londra, 16 dic – In un tripudio di flash di macchine fotografiche, Assange ha ringraziato ”tutte le persone nel mondo che hanno avuto fiducia in me e coloro che hanno sostenuto il mio team mentre ero via”. Il fondatore di WikiLeaks ha detto che con la libertà  condizionale che gli è stata concessa il sistema britannico ha dimostrato che ”se anche la giustizia non trionfa sempre, perlomeno non è ancora morta”.

red-uda/mcc/ss

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi