CALCIO: DIRITTI TV, BERETTA “ALTA CORTE PROBLEMA FACILE SOLUZIONE”

CALCIO: DIRITTI TV, BERETTA “ALTA CORTE PROBLEMA FACILE SOLUZIONE”
(AGI/ITALPRESS) – Milano, 23 dic. – “Dovremo aspettare le motivazioni di questa sentenza che arriveranno intorno al 10 di gennaio. Il problema onestamente  è limitato e di facile soluzione”. Così il presidente della Lega Calcio Maurizio Beretta commenta a Sky Sport 24 la decisione dell’Alta Corte di Giustizia Sportiva che, in tema di diritti tv, ha accolto i ricorsi di Brescia, Lecce e Cesena, annullando il prelevamento di 2,5 milioni ai tre club come contributo per le società  che partecipano alla Europa League. “L’obiettivo  di quella decisione presa in Lega  è molto chiaro e condivisibile – continua Beretta – perché l’Europa League pesa moltissimo nel ranking Uefa e dobbiamo incentivare le squadre italiane a partecipare e andare avanti in questa competizione. Come andare a trovare le risorse penso sia un problema molto semplice, visto che si tratta di molto meno dell’1% del totale dei diritti”. (AGI) Red/Eli

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi