MICROSOFT: ALLEN CI RIPROVA, RILANCIA CAUSA CONTRO APPLE E GOOGLE

MICROSOFT: ALLEN CI RIPROVA, RILANCIA CAUSA CONTRO APPLE E GOOGLE
(AGI/REUTERS) – Seattle, 29 dic. – Il cofondatore di Microsoft Paul Allen ha deciso di continuare la battaglia legale contro Apple, Google, Facebook, Youtube e altri colossi tecnologici Usa, colpevoli, secondo lui, di aver violato i brevetti detenuti dalla sua società  Interval Licensing. Verso la fine di agosto Allen aveva presentato denuncia, ma a inizio dicembre il giudice del tribunale distrettuale di Seattle, Marsha Pechman, ha respinto la causa perché troppo vaga, accogliendo le richieste di Apple e Google.  Ai legali di Allen erano state concesse circa due settimane per rivedere la documentazione e presentare una nuova causa entro il 28 dicembre e il cofondatore di Microsoft ha deciso di andare avanti. Al centro del contendere, una serie di tecnologie sull’e-commerce che Allen aveva coperto con brevetti. (AGI) Rm1

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi