RAI: MASI, NESSUNA ‘TEGOLA’ MA NORMALE PROCEDIMENTO CORTE CONTI

Condividi

RAI: MASI, NESSUNA ‘TEGOLA’ MA NORMALE PROCEDIMENTO CORTE CONTI
(AGI) – Roma, 3 gen. – Nessuna ‘tegola’ della Corte dei Conti sul direttore generale della Rai, Mauro Masi, ma soltanto un normale procedimento avviato da mesi su istanza di parte. Lo afferma l’azienda di Viale Mazzini in un comunicato riferendosi all’articolo pubblicato oggi da ‘la Repubblica’ in merito all’azione della giustizia contabile relativamente a un presunto danno erariale per la Rai ammontante a 680 mila euro. Nella nota della Rai si sottolinea che si  è di fronte a un passaggio tecnico della procedura che era partita dopo la segnalazione fatta dal consigliere di opposizione Nino Rizzo Nervo. La prima udienza della procedura  è fissata per il prossimo aprile. “Nel corso degli anni a venire – conclude il comunicato aziendale – il procedimento dimostrerà  senza dubbio dove sono gli eventuali torti e dove sono le sicure ragioni”. A proposito della somma in questione, sarebbe legata alla definizione di alcune cessazioni di rapporto subordinato di lavoro. (AGI) Vic/Chi