UNGHERIA: LEGGE SUI MEDIA NON SARA’ MODIFICATA NONOSTANTE CRITICHE

Condividi

UNGHERIA: LEGGE SUI MEDIA NON SARA’ MODIFICATA NONOSTANTE CRITICHE
(ASCA-AFP) – Budapest, 4 gen – L’Ungheria, dal primo gennaio alla presidenza dell’Unione Europea, non modificherà  la sua controversa legge sui media, nonostante le critiche nazionali e internazionali. ”Non ha senso cambiare una legge ungherese solo perché soggetta a critiche straniere”, ha detto il segretario di Stato responsabile della comunicazione, Zoltan Kovacs, alla radio nazionale Mr. ”Prima di criticare”, ha aggiunto, ”aspettiamo di vederla applicata, non abbiamo alcun dubbio: sarà  all’altezza del compito”, ha aggiunto sottolineando che Budapest risponderà  o domani o giovedì alle critiche di Bruxelles. La Commissione Europea ha manifestato ”dubbi” sulla legge ungherese, soprattutto riguardo all’indipendenza della stampa, e chiesto ”chiarimenti” a Budapest. Secondo Zoltan Kovacs, le critiche alla legge sui media non sono che ”un pretesto per attaccare le decisioni del governo degli ultimi 7 mesi”.
red/cam/rob