API: RUTELLI QUERELA PER DIFFAMAZIONE BELPIETRO E BECHIS

07-01-2011   11:53       [Politica]
API: RUTELLI QUERELA PER DIFFAMAZIONE BELPIETRO E BECHIS
(ASCA) – Roma, 7 gen – I legali di Francesco Rutelli hanno ricevuto mandato di portare in giudizio il direttore di Libero Maurizio Belpietro e il vicedirettore Franco Bechis, ”autore di un articolo diffamatorio, nel quale si riportano cifre completamente inventate e false sia sulle indennita’ parlamentari versate a Rutelli, sia sulla sua graduatoria tra i parlamentari piu’ longevi”. Lo rende noto un comunicato dello stesso Rutelli che aggiunge: ”Lo scombinato qualunquismo del foglio di Belpietro-Feltri e’ spazzato via dai risultati dell’attivita’ di governo di Rutelli a beneficio dello Stato italiano. Per fare un solo esempio, in appena 20 mesi da Ministro della Cultura, Rutelli ha restituito al patrimonio del nostro Paese circa 500 milioni di euro – in soli valori assicurativi – di capolavori archeologici trafugati. Persino i conti sulla permanenza parlamentare di Rutelli sono sbagliati (piu’ volte l’attuale leader di ApI si e’ dimesso da deputato), e la proiezione in euro di quei conti completamente sballata. I risarcimenti da versare a Rutelli in sede giudiziaria daranno al leader di ApI un’adeguata remunerazione della diffamazione odierna”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo