Tlc: in borsa è tablet mania (Mi.Fi.)

Condividi

10 Jan 2011 08:57 CEST Tlc: in borsa  è tablet mania (Mi.Fi.)
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–Gli appassionati di elettronica non sono gli unici ad avere partecipato all’ultima edizione del Consumer Electronic Show, l’annuale evento a Las Vegas che riunisce in mezzo al deserto del Nevada i protagonisti del settore e anticipa spesso tutte le tendenze che caratterizzeranno poi l’intero anno. L’inizio dell’anno tra slot machine e riproduzioni di monumenti, si legge in un articolo di Milano Finanza,  è diventata quindi un’abitudine anche per analisti e gestori di fondi specializzati in It, che anche quest’anno hanno avuto non pochi spunti su cui riflettere durante il volo di ritorno a casa, a partire dalle valutazioni sulle prospettive del titolo di Apple. La societa’ di Steve Jobs, che ha superato a ottobre la soglia dei 300 usd a Wall Street, non partecipa per tradizione al Ces ma ha fatto debuttare il 6 di gennaio Mac App Store, un negozio digitale per i computer Mac su cui acquistare software direttamente da internet, esattamente come avviene gia’ con musica, film e applicazioni su iPhone e iPad. La risposta del mercato non si e’ fatta attendere, con ben un milione di software scaricati nel solo primo giorno di apertura del negozio, ponendo cosi’ le basi per una rivoluzione del mercato di distribuzione del software simile a quella operata da iTunes in quello della musica. Un’ulteriore fonte di guadagni, per Apple, legata a un modello di business basato sulla condivisione dei guadagni che attribuisce ad Apple il 30% dei ricavi su un giro d’affari che, per il solo iTunes App Store, dovrebbe toccare quest’anno secondo Citibank i 2 mld usd. red/lab

 
 
(END) Dow Jones Newswires

January 10, 2011 02:57 ET (07:57 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.