UMBRIA/DIGITAL DIVIDE: VINTI, IN MILLEPROROGHE NUOVO TRAGUARDO

Condividi

UMBRIA/DIGITAL DIVIDE: VINTI, IN MILLEPROROGHE NUOVO TRAGUARDO

(ASCA) – Perugia, 10 gen – ”Con il decreto Milleproroghe entrato in vigore il 1* gennaio scorso vengono modificate le disposizioni sul wi-fi favorendone la liberalizzazione. Un nuovo traguardo in favore degli ”hotspot wi-fi pubblici’ sui quali pesava una forte restrizione”. Cosi’ l’assessore alle Infrastrutture tecnologiche immateriali della Regione Umbria, Stefano Vinti, che saluta positivamente l’abbattimento delle limitazioni sulla diffusione degli ”hotspot wi-fi pubblici” contenute nel decreto Pisanu. ”Questa – dichiara – e’ un’ulteriore possibilita’ per superare il cosiddetto ”digital divide’ e andare verso la strada maestra di una veloce diffusione del web gratuito nel nostro Paese”. ”Un progetto – conclude – verso il quale la Giunta regionale e’ impegnata da tempo e che forse potra’ finalmente creare quelle condizioni, sociali ed economiche, necessarie per raggiungere anche in Umbria gli standard europei sugli ”hotspot pubblici’, attualmente fermi a meno di un quarto rispetto a quelli francesi o tedeschi”.

pg/mcc/ss