*Wikileaks/ Assange: sito a rischio per difficoltà  finanziarie

Condividi

*Wikileaks/ Assange: sito a rischio per difficoltà  finanziarie
Oggi a Londra udienza per data processo estradizione

Parigi, 11 gen. (TMNews) – WikiLeaks potrebbe non sopravvivere alle sue attuali difficoltà  finanziarie: lo ha affermato il fondatore del sito, Julian Assange, intervistato dalla radio francese Europe-1.

“Non potremo sopravvivere al ritmo attuale, il denaro dei donatori ci arriva con difficoltà  perché i nostri conti sono bloccati: perdiamo 500mila euro a settimana”, ha spiegato Assange, che ha promesso che il sito “proverà  a reagire”.

Il giornalista australiano, attualmente in libertà  vigilata, comparirà  oggi davanti a un tribunale di Londra: i giudici fisseranno una data per il processo di estradizione verso la Svezia, dove Assange è ricercato per stupro e violenza sessuale.

(fonte Afp)

Mgi