EDITORIA: INCROCI STAMPA-TV? NATALE, IRONICO FIRMA PREMIER

EDITORIA: INCROCI STAMPA-TV? NATALE, IRONICO FIRMA PREMIER
ROMA
(ANSA) – ROMA, 11 GEN – “In Italia c’é un problema di assetto di sistema, con un conflitto di interessi permanente. Il divieto di incroci tra stampe e tv è stato prorogato per soli tre mesi e la proroga dipenderà  dalla firma del premier, che è titolare del conflitto di interesse. Questo è quasi ironico”. Lo ha detto il presidente della federazione nazionale della stampa, Roberto Natale, in apertura del congresso di Bergamo.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi