Tlc/Ericsson:In 2011 boom contratti banda larga mobile,1 miliardo

Condividi

Tlc/Ericsson:In 2011 boom contratti banda larga mobile,1 miliardo
A trainare saranno le regioni dell’Asia-Pacifico

Roma, 12 gen. (TMNews) – Nel corso del 2010 a livello globale, il numero di chi ha sottoscritto un contratto per la banda larga mobile ha superato la quota del mezzo miliardo ed Ericsson stima che questo numero raddoppierà  entro la fine del 2011. La maggior parte delle nuove sottoscrizioni, circa 400 milioni, si stima saranno concentrate nella regione Asia-Pacifico, seguita dal Nord-America e dall`Europa occidentale con oltre 200 milioni di nuove sottoscrizioni ciascuna.

L`adozione della banda larga mobile ha subito un`accelerazione grazie alla sempre maggiore diffusione di smartphone, laptop connessi alla rete e tablet, sostenuta dall`introduzione di reti altamente performanti.

La fruizione di Internet e degli altri media da parte dei consumatori sta cambiando in relazione all`introduzione di reti sempre più veloci e alla disponibilità  di una vasta gamma di dispositivi, tra cui gli smartphone. Secondo un`indagine condotta da TeliaSonera, circa il 23% dei suoi abbonati alla rete Long Term Evolution ora guarda più spesso programmi televisivi online e oltre il 46% naviga su Internet più frequentemente quando è fuori casa. Entro il 2015 Ericsson prevede che le sottoscrizioni alla banda larga mobile raggiungeranno i 3,8 miliardi, di cui il 95% sarà  trainato dalle reti Hspa, Cdma e Lte.

Rbr

121453 gen 11