WIKILEAKS: ASSANGE, HO DOSSIER SU MURDOCH E NEWS CORP.

Condividi

WIKILEAKS: ASSANGE, HO DOSSIER SU MURDOCH E NEWS CORP.
USA E’ NEMICO POLITICO, CINA NEMICO TECNOLOGICO
LONDRA
(ANSA) – LONDRA, 12 GEN – Julian Assange ha un dossier segreto su Rupert Murdoch e la sua News Corporation che potrebbe esser reso di dominio pubblico se lo stesso Assange o Wikileaks dovessero trovarsi in difficoltà . Lo ha detto il fondatore del sito ‘anti-segreti’ in una intervista a New Statesman. Il dossier fa parte dei cablogrammi del Dipartimento di Stato non ancora pubblicati e che Assange tiene in serbo come ‘polizza di assicurazione’ in caso gli debba succedere qualcosa di male. Il contenuto dei file non è noto ma Assange ha detto che “parlano di nuovo della stessa fedeltà  al potere”. Nell’intervista a New Statesman il capo di Wikileaks ha detto che i media dovrebbero preoccuparsi se gli Stati Uniti dovessero incriminarlo: “Se incriminano me, possono incriminare altri giornalisti”. E ha aggiunto che “anche il New York Times è preoccupato, e non era mai successo prima”. Ma se gli Stati Uniti sono il nemico politico, per Assange il nemico tecnologico di Wikileaks è la Cina. “La Cina è il peggior cattivo in fatto di censura. Hanno tecnologie aggressive e sofisticate di intercettazione che si intromettono tra qualsiasi lettore in Cina e le fonti di informazioni fuori dal paese”. (ANSA).