Deutsche Telekom: Cfo, preoccupazione per nuove imposte Ungheria

Condividi

14 Jan 2011 11:53 CEST Deutsche Telekom: Cfo, preoccupazione per nuove imposte Ungheria
VALLENDAR (MF-DJ)–Le nuove tasse sulle societa’ imposte dal governo dell’Ungheria rischiano di frenare gli investimenti corporate e la crescita del Paese.

Lo afferma il Cfo di Deutsche Telekom Timotheus Hoettges.

“Dobbiamo considerare le conseguenze sul nostro business” e le modalita’ in cui le imposte incideranno sugli investimenti nel Paese”, riferisce alla stampa Hoettges. Tuttavia Deutsche Telekom e’ soddisfatta dello sviluppo delle proprie attivita’ nel mercato ungherese e stima un miglioramento generico in Europa Centrale e Orientale.

Per contrastare il deficit l’Ungheria ha introdotto nuove imposte che dovrebbero avere un forte impatto sulle societa’ estere attive in Ungheria, incluse Deutsche Telekom e Rwe.

Il Cfo ha ribadito che per il momento non si prevedono acquisizioni per il gruppo. red/est/bia

 
 
(END) Dow Jones Newswires

January 14, 2011 05:53 ET (10:53 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.