FIAT: MARCHIONNE, ANDARE AVANTI PER IL BENE DEL PAESE

Condividi

FIAT: MARCHIONNE, ANDARE AVANTI PER IL BENE DEL PAESE
TELEFONATA A RDS CON VENDOLA MA ‘RAP’ LEADER SEL E’ SOLO SCHERZO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 13 GEN – “Sergio, spero di farti cambiare idea rappandoti la lettera di un dipendente Fiat”: l’amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, ascolta l’esibizione free-style del governatore della Puglia, Nichi Vendola. Ma è uno scherzo della trasmissione radiofonica ‘Tutti pazzi per Rds’. L’ad, al telefono, spiega, comunque, la necessità  di andare “avanti per il bene” del Paese. Marchionne ribadisce che bisognerà  aspettare il risultato del referendum sull’accordo di Mirafiori, che comincia stasera, ma sottolinea che “in Italia – riferisce Rds – non si capisce il rischio che stiamo correndo in campo internazionale, se non abbiamo il coraggio di affrontare questo atteggiamento sclerotico nelle relazioni industriali per portare il discorso avanti per il bene della Fiat e il bene del Paese”. Alla fine della telefonata, l’imitatore di Vendola svela quindi la sua vera identità : quella di Barty Colucci, comico e protagonista di numerosi scherzi realizzati dalla trasmissione condotta da Max Pagani, Rossella Brescia e Claudio Cannizzaro in onda ogni giorno su Rds. La versione integrale dello scherzo andrà  in onda domani mattina alle 8.30. (ANSA).