MEDIASET: ASCOLTI IN CRESCITA PER ‘MISTERO’, 2,3 MLN SPETTATORI

Condividi

MEDIASET: ASCOLTI IN CRESCITA PER ‘MISTERO’, 2,3 MLN SPETTATORI

(AGI) – Milano, 14 gen. – Ieri, giovedi’ 13 gennaio 2011, le Reti Mediaset si sono aggiudicate le 24 ore e la seconda serata sul pubblico attivo rispettivamente con il 38.23% di share e 3.681.000 spettatori totali e con il 36.95% di share e 3.915.000 spettatori totali. Canale 5 si aggiudica le 24 ore e la prima serata sul pubblico attivo rispettivamente con il 18.10% di share e 1.773.000 spettatori totali e con il 17.13% di share e 4.317.000 spettatori totali. Il Tg5 delle ore 20.00 e’ al vertice dell’informazione sul pubblico attivo con share del 22.63% e 5.052.000 telespettatori totali. Nell’edizione delle ore 13.00 il Tg5 e’ leader sul pubblico totale con 3.585.000 telespettatori totali e il 22.88% di share sul target commerciale. Ottimi ascolti per l’edizione delle ore 12.25 di Studio Aperto che ha ottenuto 2.510.000 telespettatori totali con share del 26.07% sul target commerciale. Da segnalare in particolare: su Canale 5, “Striscia la Notizia” e’ il programma piu’ visto della giornata con 6.033.000 telespettatori totali, share del 25.16% sul target commerciale; la fiction “Al di la’ del lago” ottiene 3.490.000 telespettatori totali pari a share del 14.21% sul pubblico attivo; su Italia 1, in prima serata, ascolti in crescita per “Mistero” che ottiene 2.349.000 telespettatori totali, share del 12.24% sul pubblico attivo; su Retequattro, in prima serata, bene il film “Non c’e’ due senza quattro” che e’ stato visto da 2.121.000 telespettatori totali ( 7.57% di share sul target commerciale). Quanto ai canali tematici Mediaset: La5, giornata da record: nelle 24 ore con 127.000 spettatori totali; in seconda serata doppio record per “Il Grande Fratello Live” con share del 4.55% sul pubblico donne 15-44 anni e 229.000 spettatori totali; Iris, in prima serata il film “Identita’” per la rassegna “Soggetto ignoto” ha registrato share dell’1.36% sul target commerciale e 298.000 telespettatori totali. (AGI) Red/Pgi