CUBA: OSCURATA CNN IN SPAGNOLO

CUBA: OSCURATA CNN IN SPAGNOLO
L’AVANA
(ANSA) – L’AVANA, 14 GEN – E’ di nuovo scontro tra Cuba e gli Stati Uniti, anche sul fronte media, con l’oscuramento della Cnn in spagnolo sull’isola e la chiusura da parte di Google dell’account su Youtube di una web cubana vicino al governo. La Cnn in spagnolo è stata oscurata sulla piattaforma satellitare, dove resta invece la Cnn in inglese. Un tecnico della piattaforma Telecable ha detto all’Ansa che l’oscuramento é avvenuto per “ordine dello Stato”. Le autorità , che non permettono ai cubani di avere le parabole – che proliferano in maniera illegale -, considerano alcuni canali di tv straniere un “veleno”, in quanto “manipolano la realtà  cubana per creare confusione e pessimismo tra la popolazione”. Google ha chiuso l’account su Youtube di Cubadebate, sito web vicino al governo, dove Fidel Castro pubblica i suoi articoli, per un accusa di infrazione sul diritto d’autore. Il motivo è stato la diffusione da parte di Cubadebate di un video girato a Miami di Luis Posada Carriles, ex agente della Cia accusato da Cuba di terrorismo. Il sito cubano ha protestato per “questo attentato contro la libertà  di stampa”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi