NEWS CORP:MURDOCH PENSA EREDE IMPERO,GUARDA GRUPPO FIGLIA

ECO:ANSA/ NEWS CORP
2011-01-15 15:40
ANSA/ NEWS CORP:MURDOCH PENSA EREDE IMPERO,GUARDA GRUPPO FIGLIA
ALLO STUDIO ACQUISTO SOCIETA’ SHINE,SUL PIATTO NODO SUCCESSIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 GEN – Rupert Murdoch, presidente e amministratore delegato di News Corp, starebbe discutendo con la figlia Elisabeth l’acquisto del gruppo britannico di produzione televisiva Shine Group da lei creato nel 2001. Un’operazione che ricondurrebbe nell’alveo di News Corp la figlia del magnate australiano, mettendola in pole position per la successione all’impero dei media. Sono queste le ultime indiscrezioni – raccolte dall’agenzia Bloomberg – che circolano sul gruppo del settantanovenne Rupert Murdoch che starebbe dunque pensando al futuro. Proprio ieri Shine, con una nota ufficiale, ha fatto sapere di aver assegnato ai consulenti di JPMorgan Chase l’incarico di individuare opzioni strategiche e opportunità  di crescita alla luce “dell’ attuale consolidamento all’interno del settore di produzione internazionale”. E due fonti vicine al dossier Murdoch hanno rivelato che padre e figlia stanno pensando al riassetto del gruppo tv britannico – che fornisce contenuti a emittenti tv inglesi compresa la stessa British Sky Broadcasting Group di Murdoch padre – e un suo acquisto da parte di News Corp consentirebbe a Elisabeth Murdoch di rientrare nel board e nella linea di successione del colosso mediatico. Rupert Murdoch ha sei figli (fra cui Prudence, Lachaln, James ed Elisabeth avuti dal primo matrimonio) ed Elisabeth, 42 anni, è stata costretta nel 2009 a lasciare il cda di News Corp per ‘conflitto’ con la proprietà  di Shine, dal momento che una poltrona nel board del colosso di Murdoch, che detiene il 39,1% di British Sky Broadcasting, le sarebbe costata la qualifica di produttore indipendente. Per ora né News Corp né Shine hanno voluto rilasciare dichiarazioni, ma gli osservatori vedono in un accorpamento anche una risposta strategica dopo che ad agosto scorso Time Warner ha messo le mani su un altro gruppo di produzione britannico, Shed Media, per 100 milioni di sterline. Ben più ricco il piatto di Shine che produce fra l’altro programmi di successo come “MasterChef” e “Merlin”: sempre secondo le fonti interne, potrebbe raggiungere una valutazione di 800 milioni di sterline. (ANSA).
CAR/ S0A QBXBne.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi