Wind/ Russa Vimpelcom approva piano definitivo per fusione

Condividi

Wind/ Russa Vimpelcom approva piano definitivo per fusione

I norvegesi di Telenor contrari

Roma, 17 gen. (TMNews) – Il board di supervisione del gruppo russo Vimpelcom ha approvato il progetto – rivisto e ora definitivo – per la fusione con Wind Telecom (l’ex Weather Investment del magnate egiziano Naguib Sawiris che controlla anche l’italiana Wind). I rappresentanti della norvegese Telenor – azionisti di Vimpelcom – hanno confermato la loro opposizione, votando contro.

Un comunicato di Vimpelcom informa che sei direttori (tre nominati dalla russa Altimo e tre indipendenti) hanno votato a favore della transazione che prevede l’emissione di 325,6 milioni di nuove azioni ordinarie, 305 milioni di azioni privilegiate convertibili e il pagamento a Sawiris di 1,495 miliardi di dollari per il 51,7% di Orascom Telecom e per l’italiana Wind.
Gli attuali soci di Wind avranno il 20% della nuova società .

Orm

170926 gen 11