MUSICA: A SUGAR CATALOGO CAM, LEADER IN COLONNE SONORE

Condividi

MUSICA: A SUGAR CATALOGO CAM, LEADER IN COLONNE SONORE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 17 GEN – Novità  in casa Sugar: Filippo Sugar ha annunciato l’acquisizione di Cam, la storica casa editrice e discografica romana leader di mercato mondiale nel campo delle colonne sonore per il cinema. Fondata nel 1959 da Giuseppe Campi, in oltre 50 anni di attività  ha realizzato quasi 3.000 colonne sonore firmate da oltre 500 compositori: Riz Ortolani, Nino Rota, Ennio Morricone, Armando Trovaioli, Piero Umiliani, Carlo Rustichelli, Pino Donaggio, Luis Bacalov, Andrea Guerra, Fiorenzo Carpi, Gianni Ferrio, Stelvio Cipriani fino a Nicola Piovani e Paolo Buonvino. Cam porta in dote alla casa milanese un repertorio di oltre 20.000 brani e 2.000 dischi pubblicati sulle opere di Fellini, Visconti, Troisi/Radford, Soldini, Bellocchio, Faenza, Archibugi, Comencini, Piccioni, Ozpetek, Salvatores, Guzzanti, che raccolgono quanto di più rappresentativo prodotto in Italia nel campo della musica da film: La Dolce Vita, Otto e Mezzo, Amarcord, Giulietta degli Spiriti, Casanova, Il Gattopardo, Rocco e i suoi fratelli, Il Postino, Pinocchio, Anonimo Veneziano, L’avventura, L’Eclisse, Pane e Tulipani, fino ai recenti Il Regista di Matrimoni, Agata e la Tempesta, Pranzo di Ferragosto, Come Dio Comanda e il nuovissimo film di Gianni De Gregorio “Gianni E Le Donne”. A tutto ciò si aggiunge la commedia musicale (Rugantino), una presenza significativa in Francia con Pema Publishing e un piccolo ma prezioso scrigno di brani composti da Herbert Pagani, Peppino Gagliardi, Don Backy, Ugo Calise, e Lucio Battisti, fra cui alcune vere e proprie gemme come Avventura, Dieci ragazze, Acqua Azzurra Acqua Chiara, Non è Francesca, Balla Linda, Ventinove Settembre. Complessivamente si tratta di un’acquisizione che incrementa per oltre un terzo il catalogo dell’editore e discografico milanese. “Il fondatore di CAM Giuseppe Campi e mio nonno Ladislao collaboravano fin dagli anni Cinquanta – ha commentato Filippo Sugar – e sono convinto che sarebbero come noi entusiasti di questa nuova impresa”.(ANSA).