RAI: AVVENIRE, ‘TOLLERA FALSITA’ CONTRO IL PAPA’

RAI: AVVENIRE, ‘TOLLERA FALSITA’ CONTRO IL PAPA’
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 GEN – La Rai si è “trasformata in un megafono” di una campagna contro le parole del Papa sulla educazione sessuale, tradendo il proprio “dovere di garantire quantomeno la non deformazione del pensiero e delle parole di chiunque, e – a maggior ragione – del Papa”. Gli ascoltatori possono cambiare canale: sono assolti “dall’obbligo dell’inchino nei confronti dei signori della tv falso-buonista”. Lo scrive il direttore di Avvenire Marco Tarquinio rispondendo a due lettori che protestano contro Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e Corrado Augias per avere nelle loro trasmissioni “sbeffeggiato il Papa” e rivendicano per gli ascoltatori il “diritto” di sapere cosa ha realmente detto papa Ratzinger nel discorso al Corpo diplomatico circa l’educazione sessuale. Le due lettere e la replica di Tarquinio sono titolate “Falsità  anti-Papa. La Rai tollera?”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi