Apple/ Crollo in apertura dopo annuncio malattia Jobs -4,02%

Condividi

Apple/ Crollo in apertura dopo annuncio malattia Jobs -4,02%

Per motivi di salute l’amministratore della Apple lascia temporanemente l’azienda

New York, 18 gen. (TMNews) – Le quotazioni di Apple al Nasdaq hanno aperto oggi in calo dopo l’annuncio di ieri da parte di Steve Jobs che ha deciso di lasciare temporaneamente la guida del colosso di Cupertino per motivi di salute.

Il numero uno della Apple ha detto che prederà  comunque parte alle decisioni strategiche dell’azienda e che spera di poter tornare a lavoro il più presto possible. Il peggioramento delle sue condizioni di salute è legato alle ripercussioni sul sistema immunitario in seguito al trapianto di fegato che Jobs ha subito un anno e mezzo fa. Nel 2004 Jobs era stato operato per un cancro al pancreas.

Le azioni della Apple perdono il 4,02%, 14,01 dollari a 334,44 dollari.

A24-Buf

181610 gen 11