GIORNALISTI: PREMIO LUCHETTA, VINCITORI 2010 DA NAPOLITANO

GIORNALISTI: PREMIO LUCHETTA, VINCITORI 2010 DA NAPOLITANO
RICEVIMENTO QUIRINALE IN OCCASIONE GIORNATA DELL’INFORMAZIONE
TRIESTE
(ANSA) – TRIESTE, 19 GEN – Saranno ricevuti al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nell’ambito della Giornata dell’Informazione programmata per il 21 gennaio prossimo, i vincitori dell’edizione 2010 del Premio Giornalistico internazionale Marco Luchetta. La giornata dell’informazione 2011 – informa una nota – sarà  celebrata a pochi giorni dalla messa on line (il 28 gennaio) del nuovo bando per l’edizione 2011 del Premio Luchetta, istituito e promosso dalla ‘Fondazione Luchetta, Ota, D’Angelo, Hrovatin per i bambini vittime della guerrà  in collaborazione con la Rai, nel ricordo della troupe Rai composta da Marco Luchetta, Alessandro Ota e Dario D’Angelo, vittime a Mostar di una granata, e del cineoperatore Miran Hrovatin, assassinato a Mogadiscio assieme a Ilaria Alpi nel 1994. Al Quirinale saranno presenti per il Premio Luchetta Alfredo Macchi, vincitore 2010 per la sezione Tv, Viviana Mazza, vincitrice per la carta stampata, Roberto Carulli, vincitore della sezione per le migliori immagini televisive, e il fotoreporter Armando Dadi, vincitore della sezione per la migliore immagine fotografica. Accanto a loro saranno al Quirinale il direttore di Raiuno Mauro Mazza, presidente della Giuria del Premio Luchetta, ed Enzo Angiolini, presidente della Fondazione. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo