‘Vanity Fair’: Beltrame caporedattore centrale

Condividi

Gianluca Beltrame lascia ‘Panorama’, dove lavorava all’ufficio centrale come caporedattore ‘Idee-Fatti’, e dal 1° febbraio sarà  in Condé Nast, a ‘Vanity Fair’ nel ruolo di caporedattore centrale.
Beltrame, 51 anni, milanese, dopo lunghe collaborazioni a ‘Repubblica’ e a ‘Panorama’, viene assunto nel 1983 a ‘Uomo Vogue’ dove diventa caposervizio attualità . Nell’87 è a ‘Capital’ e nel giugno di tre anni dopo passa come caporedattore al ‘Piacere’, che lascia nel ’92 per entrare in Rusconi Editore: vice caporedattore di ‘Gente Viaggi’. Quindi, lavora a ‘Class’ fino a che, nel marzo ’98, è in Mondadori, caporedattore del nuovo ‘Panorama Travel’.   L’11 gennaio 2001 entra nella redazione di ‘Panorama’ con la qualifica di vice caporedattore attualità , e presto diventa caporedattore.