da editorialista del ‘Sole 24 Ore’ a vice direttore dell”Espresso’

Condividi

Passato il 15 gennaio Antonio Ramenghi a dirigere la Gazzetta di Modena, al suo posto all’Espresso è arrivato quattro giorni dopo come vice direttore Orazio Carabini, editorialista e analista del Sole 24 Ore.
Nato a Rimini il 9 settembre 1954, Carabini si laurea nel 1978 in economia politica all’università  Bocconi di Milano con una tesi sulla diffusione dell’innovazione nell’industria italiana e nel 1979 si diploma in economia e diritto delle comunità  europee. Nello stesso anno con una borsa di studio entra nella redazione di Mondo Economico dove diventa prima caposervizio affari e finanza, poi responsabile della redazione romana. Nel 1983 è al Mondo diretto da Paolo Panerai. Ci resta due anni, quindi è al Sole 24 Ore fino al 1987 quando decide di diventare capo ufficio stampa del ministero del Commercio con l’estero con Mario Sarcinelli.
Nel 1988 Carabini dirige Lettera Sige, newsletter sui mercati finanziari del gruppo Imi, quindi entra nel gruppo Class come capo della redazione romana del settimanale Milano Finanza. Un anno e ritorna al Mondo a capo della redazione romana del settimanale.

 

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 413 – gennaio 2011