Dahlia Tv: dopo incontro con sindacati liquidatore rinvia procedura mobilita’

Condividi

20 Jan 2011 16:26 CEST Dahlia Tv: dopo incontro con sindacati liquidatore rinvia procedura mobilita’
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–Scongiurata, per il momento la procedura di mobilita’ per i dipendenti di Dahlia Tv. Questo il risultato della riunione di ieri, tra le sigle sindacali del settore e i rappresentanti del liquidatore che si erano aggiornati dopo l’incontro del 17 gennaio.

A quanto si e’ appreso da una fonte vicina alla vicenda la riunione e’ durata circa un’ora. A causa della situazione complessa Slc Cgil, Uilcom e Fistel avevano chiesto al liquidatore di rinviare qualsiasi decisione sulla procedura di mobilita’ in attesa di un eventuale incontro anche con il ministro per lo Sviluppo Economico, Paolo Romani. Secondo la fonte informalmente sarebbe gia’ stata manifestata ai sindacati la volonta’ del ministero di convocare un tavolo. La richiesta e’ stata accolta dal liquidatore e almeno fino a fine mese su questo versante non dovrebbero esserci sorprese.

Il responsabile del settore emittenza televisiva di Slc Cgil, Riccardo Ferraro, contattato da MF-Dowjones per un commento ha detto che i sindacati hanno “apprezzato la decisione del liquidatore. Siamo impegnati, unitariamente, per cercare di trovare una soluzione e siamo fiduciosi di essere convocati a breve” dal ministro Romani.

Domani intanto si svolgera’ l’assemblea della Lega Calcio che all’ordine del giorno vede anche la discussione sulla situazione di Dahlia Tv e dei diritti delle partite che coinvolgono otto club di Serie A, oltre a tutta la Serie B. mcn

 
 
(END) Dow Jones Newswires

January 20, 2011 10:26 ET (15:26 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.