INTERNET:25 ANNI FA PRIMO VIRUS PER PC,ORA SI VENDONO ONLINE

Condividi

INTERNET:25 ANNI FA PRIMO VIRUS PER PC,ORA SI VENDONO ONLINE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Sono passati 25 anni da quando due fratelli pakistani inventarono il primo virus capace di infettare i computer con sistemi operativi Dos, e oggi la minaccia dei programmi ‘cattivi’ è più che mai attuale. Il programma inventato da Basit e Amjad Alvi nel gennaio del 1986 si chiamava Brain, e viaggiava infettando il settore boot, quello che dà  il via ai programmi, dei dischetti. Brain non era particolarmente pericoloso, al punto che i due fratelli, che hanno sempre ammesso di averlo creato per proteggere i propri programmi, avevano inserito nel programma anche il loro indirizzo e numero di telefono, poi preso d’assalto da chiamate da tutto il mondo. Intanto oggi spopolano sul web i kit per sferrare attacchi informatici già  ‘confezionati’, vere e proprie ‘cassette degli attrezzi’ a disposizione anche dei criminali comuni con scarsa competenza informatica. A rilevarlo un rapporto di Symantec, uno dei colossi della sicurezza informatica, secondo il quale questi ‘pacchetti’ per cyber criminali, esperti e non, sono una delle maggiori minacce della rete e generano un’economia sommersa di milioni di dollari. Secondo gli esperti, è proprio grazie a strumenti di questo tipo che sono stati lanciati i due terzi degli attacchi informatici individuati fra giugno 2009 e giugno 2010.(ANSA).
Y91-MRB/ S0B QBXB