FACEBOOK: IN COREA SUD ACCETTA MODIFICHE NORME SU PRIVACY

Condividi

FACEBOOK: IN COREA SUD ACCETTA MODIFICHE NORME SU PRIVACY
SEUL
(ANSA) – SEUL, 21 GEN – Facebook ha accettato di effettuare modifiche alle proprie norme in materia di privacy in Corea del Sud, recependo la richiesta di maggiore protezione per i dati personali giunta dall’autorità  di controllo del governo di Seul. Ad annunciarlo è stata la Korea Communications Commission (Kcc), secondo cui il social network americano si è impegnato a notificare in maniera più trasparente agli utenti sudcoreani i termini di utilizzo del servizio. In particolare, Facebook entro marzo renderà  disponibili in lingua coreana le linee di condotta sulla privacy, avviserà  con chiarezza chi si registra al servizio della possibilità  che siano raccolti dati personali, segnalando eventuali richieste di accesso alle informazioni da parte di soggetti terzi. “E’ positivo che Facebook stia attivamente collaborando con noi per tutelare la riservatezza degli utenti coreani – ha detto Kim Gwang-su, a capo della divisione Kcc per la protezione delle informazioni private -. Continueremo a lavorare per migliorare la tutela dei dati personali sul fronte dei social network, invitando gli operatori stranieri a rispettare le norme locali”. Il mese scorso la Commissione aveva segnalato a Facebook l’incompatibilità  delle sue norme sulla privacy con le leggi sudcoreane, chiedendo modifiche per rendere gli utenti più consapevoli dei possibili rischi legati alla condivisione dei dati sul social network, sempre più popolare anche in Corea del Sud con 3,46 milioni di iscritti stimati.(ANSA).
YY2-FT/ S0B QBXB