COREA NORD:TLC;KIM JONG-IL INCONTRA MAGNATE EGIZIANO SAWIRIS

Condividi

COREA NORD:TLC;KIM JONG-IL INCONTRA MAGNATE EGIZIANO SAWIRIS
SEUL
(ANSA) – SEUL, 24 GEN – Il leader nordcoreano Kim Jong-il ha incontrato il magnate egiziano della telefonia Naguib Sawiris, numero uno di Orascom Telecom Holding, da venerdì nel Paese comunista dove ha lanciato a fine 2008 la rete 3G attraverso la joint venture Koryolink. La visita di Sawiris, riferisce l’agenzia ufficiale Kcna, giunge “in un momento in cui gli investimenti di Orascom stanno procedendo con successo in diverse aree della Corea del Nord, comprese le telecomunicazioni”. Kim “ha accolto con grande favore la sua visita” e avuto “un colloquio cordiale” con l’imprenditore egiziano al quale ha preso parte anche Jang Song-thaek, cognato del ‘caro leader’ e vicepresidente della potente Commissione nazionale di Difesa, citato per prima volta nel 2010 nei report dei media del Nord. La telefonia mobile sta vivendo un vero boom in Corea del Nord: le utenze, con riferimento allo scorso settembre, sono passate a 301.199 dalle 69.261 del 2009, grazie alla crescita di tipo esponenziale trainata dalla clientela più giovane e tecnologicamente preparata, attratta – come sostenuto da Orascom in una nota – dal successo del servizio di video chiamata. Sawiris, tra gli altri investimenti in Corea del Nord, ha siglato nel 2007 un accordo da 115 milioni di dollari per lo sviluppo di un impianto di cemento, cui se ne è aggiunto un altro per il completamento dell’enorme struttura da 105 piani a Pyongyang, nato originariamente come albergo, ma il cui utilizzo finale potrebbe cambiare. (ANSA).
FT/ S0A QBXB