Ferrari all’Osservatorio

Condividi

Il presidente dell’Osservatorio permanente giovani-editori, Andrea Ceccherini, ha affidato ad Alessandro Ferrari le relazioni esterne dell’organizzazione che promuove la lettura tra le nuove generazioni con il progetto ‘Il quotidiano in classe’. In particolare Ferrari si occupa della nuova area dedicata alle imprese che hanno sviluppato progetti di responsabilità  sociale nell’ambito dell’educazione alla cittadinanza, in linea con i temi dell’associazione.
Nominato il 17 gennaio, Alessandro Ferrari, torinese di 45 anni, era amministratore delegato di 24 Ore Motta Cultura, controllata del Gruppo 24 Ore dov’era entrato nel 2001. In via Monterosa, Ferrari è stato anche direttore comunicazione coordinando le attività  di pubblicità  e marketing, di ufficio stampa ed eventi. In precedenza aveva lavorato, dal 1991, all’agenzia di comunicazione di Carlo Bruno, Bonaparte 48, e, dal 1998, alla Bull Italia come direttore comunicazione di Bull South Europe.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 413 – gennaio 2011