PAPA: WEB NON SIA STRUMENTO PER MANIPOLARE PERSONE O FARNE STEREOTIPI

Condividi

PAPA: WEB NON SIA STRUMENTO PER MANIPOLARE PERSONE O FARNE STEREOTIPI
(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 24 gen – Il web non deve diventare ”uno strumento che riduce le persone a cateogire, che cerca di manipolarle emotivamente o che permette a chi e’ potente di monopolizzare le opinioni altrui”. A mettere in guardia contro i potenziali rischi dei social network e delle nuove forme di comunicazione online e’ papa Benedetto XVI, nel suo messaggio per la 45.a Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, che verra’ celebrata il prossimo 5 giugno, dal titolo ”Verita’, annuncio e autenticita’ di vita nell’era digitale”. ”La verita’ che e’ Cristo – spiega papa Ratzinger -, in ultima analisi, e’ la risposta piena e autentica a quel desiderio umano di relazione, di comunione e di senso che emerge anche nella partecipazione massiccia ai vari social network. I credenti, testimoniando le loro piu’ profonde convinzioni, offrono un prezioso contributo”. ”Al contrario – aggiunge il pontefice – i credenti incoraggiano tutti a mantenere vive le eterne domande dell’uomo, che testimoniano il suo desiderio di trascendenza e la nostalgia per forme di vita autentica, degna di essere vissuta. E’ proprio questa tensione spirituale propriamente umana che sta dietro la nostra sede di verita’ e di comunione e che ci spinge a comunicare con integrita’ e onesta”’.