TV: AVVENIRE, GRANDE FRATELLO E’ FINITO, MEDIASET LO CHIUDA

Condividi

TV: AVVENIRE, GRANDE FRATELLO E’ FINITO, MEDIASET LO CHIUDA
(ASCA) – Roma, 28 gen – ”Non ci sono piu’ alibi. Non ci sono piu’ scuse. Il ‘Grande fratello’ e’ arrivato a fine corsa. E’ finito. All’estero l’avevano gia’ capito tempo fa. E infatti l’hanno chiuso. In Italia, no”. Lo scrive Avvenire, in una nota non firmata sotto il titolo ‘Secondo noi’, commentando le polemiche sulle bestemmie in diretta tv dei protagonisti del reality. ”Finche’ fa ascolti – rincara la dose Avvenire -, dicevano produttori e dirigenti Mediaset, va tenuto. E cosi’ hanno finto di non vedere che diventava ogni anno piu’ volgare, piu’ finto, piu’ sbracato. Fino all’orrenda raffica di bestemmie che ha costellato quest’edizione. ‘Non e’ colpa nostra se i laureati e le persone di un certo tipo vengono bocciate dal pubblico’ si e’ ‘giustificata’ l’altro giorno la presentatrice Alessia Marcuzzi. Invece e’ proprio vero il contrario: questa deriva, fatta a fini dell’auditel, e’ colpa del programma – scrive il quotidiano della Cei -. E’ il segno di una precisa selezione fatta verso il basso. E il risultato e’ una tv indegna, non piu’ tollerabile. Il Grande fratello e’ finito: mandate tutti a casa”.
asp/sam/alf