Gb/ Scandalo intercettazioni, anche ex Ministro fra vittime

Condividi

Gb/ Scandalo intercettazioni, anche ex Ministro fra vittime
Tessa Jowell denuncia tabloid News of the World

Roma, 28 gen. (TMNews) – L’intercettazione dei telefoni cellulari di politici e celebrità  britanniche sarebbe stata più diffusa e sarebbe iniziata prima di quanto si pensasse: sono le ultime risultanze dell’inchiesta portata avanti da Scotland Yard, come si legge sul quotidiano britannico The Daily Telegraph.

Tra le ultime vittime a farsi avanti con la polizia vi sono l’ex ministro della Cultura Tessa Jowell e l’attrice Leslie Ash: entrambi hanno intenzione di fare causa al tabloid The News of the World, il giornale all’origine dei tentativi di accesso alle segreterie telefoniche vocali e ad altri dati sensibili.

Fino ad ora il tabloid si è difeso affermando che le operazioni di hackeraggio telefonico erano state opera di un giornalista che aveva agito in modo indipendente avvalendosi di un investigatore privato.

Mgi

281117 gen 11