ANNOZERO: VAN STRATEN, DA MASI ATTO DI INACCETTABILE PREVARICAZIONE

ANNOZERO: VAN STRATEN, DA MASI ATTO DI INACCETTABILE PREVARICAZIONE
(ASCA) – Roma, 28 gen – ”Di fronte all’imbarazzante telefonata fatta ieri sera da Mauro Masi a Michele Santoro, sento anch’io l’esigenza di dissociarmi, non dalla trasmissione ovviamente, ma da un direttore generale che riesce nello stesso momento a compiere un atto di inaccettabile prevaricazione verso chi fa il proprio mestiere e a mettere in ridicolo se stesso e l’azienda. Per rispetto ai tanti lavoratori, professionisti, amministratori seri che compiono ogni giorno il loro dovere in Rai, voglio ribadire che io non mi dissocio da chi si impegna per questa azienda e per dare una informazione degna di questo nome in un momento cosi’ difficile per il nostro paese”. E’ quanto dichiara in una nota il consigliere Rai, Giorgio Van Straten.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi