TLC: BARBARESCHI (FLI), NUOVA UNITA’ D’ITALIA SI CHIAMA ‘BANDA LARGA’

Condividi

TLC: BARBARESCHI (FLI), NUOVA UNITA’ D’ITALIA SI CHIAMA ‘BANDA LARGA’
(ASCA) – Roma, 31 gen – ”L’appello di agendadigitale.org per dotare l’Italia di una strategia sulle nuove tecnologie sulla quale costruire il futuro merita tutto il mio plauso e appoggio, e si inserisce nel solco di una azione chiara in tema di politiche per il futuro digitale che ho cercato di portare avanti in Parlamento”. Lo afferma il deputato di Futuro e Liberta’ e vicepresidente della Commissione Trasporti e Telecomunicazioni, Luca Barbareschi. ”La legge sul wi fi – prosegue Barbareschi – e’ stato un primo, significativo, riconoscimento a un’azione bipartisan, ma mi rendo conto che non e’ sufficiente. La vera ”Grande Opera” della quale il Paese ha bisogno e’ la Banda Larga, e’ quella l’opera che potrebbe realizzare la nuova Unita’ d’Italia 150 anni dopo, mettendo in relazione idee e progetti, conoscenze e opportunita’, Nord e Sud”. ”La sottoscrizione dell’appello e’ un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica, per aiutare ad acquisire una nuova coscienza di quali siano le reali emergenze per il nostro Paese”, conclude il deputato di Futuro e Liberta’.
com-vlm/cam/bra