TLC: BARCELLONA MANDA IN PENSIONE IL PC

TLC: BARCELLONA MANDA IN PENSIONE IL PC
ACER TROVA COMPROMESSO TABLET CON TASTIERA
BARCELLONA
(ANSA) – BARCELLONA, 16 FEB – Il Pc rischia di andare in pensione. E’ questa la sensazione che si ha girando per la Fiera di Barcellona. “A che serve? Il tablet e lo smartphone sono sufficienti, io me lo porto anche in bagno”, ha detto il presidente e amministratore delegato dell’operatore giapponese Softbank, Masayoshi Son. “E invece siamo proprio nel decennio della non cannibalizzazione: ognuno vuole lo strumento giusto a seconda dell’uso che ne deve fare e del luogo in cui si trova”, commenta un portavoce del gruppo Acer, che al Mobile World Congress debutta con i suoi tablet e tra questi ne ha presentato uno che rappresenta proprio l’anello di congiunzione tra i due mondi. Iconia Tab W500 è un tablet travestito da pc. Ha uno schermo di 10 pollici che può essere da una tastiera che si stacca e rimane sulla scrivania quando si esce prendendo sottobraccio. Il sistema operativo è Windows 7 e la tecnologia Amd Fusion. Completano la serie dei tablet presentati dall’azienda taiwanese un altro 10 pollici e un 7àŸpollici con sistema Android. (ANSA).
BF/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)