INTERNET: SUBITO.IT, FEBBRE DA IPAD. RICERCHE E ANNUNCI RECORD

INTERNET: SUBITO.IT, FEBBRE DA IPAD. RICERCHE E ANNUNCI RECORD
(ASCA) – Milano, 3 mar – Finalmente il nuovo ”gioiello” di Cupertino e’ stato svelato e la febbre da iPad 2 sta gia’ dando i suoi frutti. Moltissimi italiani si stanno muovendo in una duplice direzione: c’e’ chi cerca di vendere il vecchio iPad per finanziare l’acquisto del nuovo arrivato in casa Apple e chi invece preferisce cogliere l’occasione per risparmiare e concedersi finalmente l’oggetto del desiderio ”prima versione” messo in vendita dai ”pionieri tecnologici”. Su Subito.it (www.subito.it), il piu’ grande sito di annunci di compravendita e lavoro con oltre 3 milioni di annunci, solo nell’ultima settimana iPad e’ risultata la parola piu’ ricercata nella categoria informatica con oltre 7.700 ricerche – piu’ di 1.100 ricerche ogni giorno – e a solo poche ore dal lancio, sono stati inseriti piu’ di 150 annunci di iPad. Segno che la mania per l’iPad e’ davvero ridecollata e accanto a chi cerca di vendere il vecchio per prepararsi all’acquisto dell’ultimo modello in tantissimi sono alla ricerca di iPad usati a prezzi vantaggiosissimi. La tecnologia si rinnova continuamente e i prodotti tecnologici dopo poche settimane diventano spesso gia’ economicamente accessibili e disponibili sul mercato dell’usato. Il web e’ in questo caso un ottimo alleato sia per chi compra, per trovare prodotti magari usati pochissimo a prezzi scontati, sia per chi vende perche’ offre l’opportunita’ di finanziarsi rapidamente l’acquisto dei piu’ aggiornati gadget tecnologici vendendo in maniera semplice e senza costi aggiuntivi. Conferma questo trend anche l’impennata degli annunci della categoria informatica pubblicati su Subito.it che, in solo un anno, ha registrato una crescita del 146%. Meglio acquistare un iPad usato oggi o vendere il vecchio per passare al nuovo? Il web e’ in entrambi i casi il miglior alleato per comprare e vendere a prezzi vantaggiosi.
com/red/alf

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)