RAI: FERRARA “SPERO DI ROMPERE CAPPA IPOCRISIA”

RAI: FERRARA “SPERO DI ROMPERE CAPPA IPOCRISIA”
ROMA (ITALPRESS) – Da lunedi’ prossimo Giuliano Ferrara, alle 20.30 su Raiuno, condurra’ “Qui Radio Londra”. “Spero di fare polemica, di rompere la cappa di ipocrisia, di dispiacere a certi giornali, a certi commentatori – dice il direttore de Il Foglio a Repubblica -. L’Italia e’ occupata non da Berlusconi, ma da una mentalita’, da un cultura e da un modo di essere delle e’lite che mi fa venire l’orticaria”.
“Non sono il consigliere di Berlusconi – aggiunge -. Faccio un giornale, scrivo dei commenti e in questo senso do consigli alla politica. Sono stato consigliere di Veltroni suggerendogli la vocazione maggioritaria e il partito liquido. Sono stato consigliere della Chiesa cattolica tifando per Ratzinger. E se lavorassi per Berlusconi il mio nome sarebbe nella lista dei bonifici del ragionier Spinelli”. Riguardo al suo compenso per questo programma Ferrara dice: “guadagnero’ tremila euro a puntata, 15 mila euro a settimana. Contratto di due anni, opzione per il terzo”.
(ITALPRESS).
mgg/red 10-Mar-11 12:15

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi