GOOGLE: 100MILA EURO MULTA DA GARANTE PRIVACY FRANCIA PER STREET VIEW

GOOGLE: 100MILA EURO MULTA DA GARANTE PRIVACY FRANCIA PER STREET VIEW
(ASCA-AFP) – Parigi, 21 mar – Il garante per la privacy francese ha inflitto 100mila euro di multa a Google per il servizio Street View: secondo il regolatore transalpino per offrire la caratteristica visuale panoramica a 360 gradi Google si sarebbe appropriato di informazioni sensibili di privati cittadini. La multa di 100mila euro e’ la piu’ alta finora mai inflitta dalla Commissione Nazionale per la liberta’ d’informazione, come ha spiegato a Le Parisien Yann Padova, alla guida dell’organo di garanzia che, tra le altre cose, si occupa anche di privacy. Nel 2010 Google ha ammesso che le vetture utilizzate per scattare le fotografie a 360 gradi hanno sfruttato punti di accesso wifi, ”catturando” inavvertitamente anche dati personali, tra cui password ed e-mail. Google, spiega il garante per la privacy francese, nonostante la promessa di cancellare tutti i dati privati, ha continuato ad usare gli identificativi dei punti di accesso wifi all’insaputa dei titolari. Non solo. A determinare la sanzione record, anche il fatto che si e’ trattato di ”raccolta sleale” di informazioni e che Google, sostiene ancora il regolatore, avrebbe ricevuto benefici economici dai dati raccolti.
luq/cam/rob

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)