Osservatorio e-business: la crescita è guidata da social e mobile

Il Terzo Osservatorio Italiano sull’e-Business, realizzato da eBit Innovation e Demoskopea, i cui risultati sono stati presentati il 23 marzo 2011a Milano, ha verificato l’utilizzo di strumenti di e-Business e di info-Commerce da parte delle imprese italiane e dei consumatori. Lo studio si è basato su un panel di 1.000 consumatori, di una età  media di circa 38 anni, con caratteristiche socio demografiche rappresentative dell’utente web. Il lato business la ricerca ha coinvolto un panel di 423 aziende con un fatturato medio di circa 385 milioni di euro e ha interessato il top management di aziende italiane e filiali di multinazionali.

Osservatorio e-business 2011 (.doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ricavi tlc e media -7,1% nel primo semestre. Agcom: editoria settore più colpito (-19%); tv (-11%); tiene l’adv online

Ricavi tlc e media -7,1% nel primo semestre. Agcom: editoria settore più colpito (-19%); tv (-11%); tiene l’adv online

Nel 2023 la svolta per i giornali, con adv digital che superera quella su carta. PwC: con Covid ricavi in calo drastico per i media; ripresa in 5 anni

Nel 2023 la svolta per i giornali, con adv digital che superera quella su carta. PwC: con Covid ricavi in calo drastico per i media; ripresa in 5 anni

Pubblicità, raccolta online supera tv. Agcom: il 68% dei ricavi va all’1% dei player; publisher perdono peso rispetto a piattaforme

Pubblicità, raccolta online supera tv. Agcom: il 68% dei ricavi va all’1% dei player; publisher perdono peso rispetto a piattaforme