TECNOLOGIA: CON EXPLORO ITALIA A PORTATA DI ‘TOUCH’

TECNOLOGIA: CON EXPLORO ITALIA A PORTATA DI ‘TOUCH’
AL VIA NUOVO SERVIZIO GEOLOCALIZZATO SU WEB E CELLULARI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 24 MAR – Un’applicazione mobile per avere sempre a portata di mano tutto ciò che c’é o che accade nei dintorni: siti di interesse storico-culturale, offerte, eventi e informazioni di pubblica utilità . E’ il cuore di Exploro, un sistema multipiattaforma di servizi geolocalizzati che non arriva dalla Silicon Valley, ma è frutto di un team tutto italiano. Presentato questa mattina a Roma presso l’associazione Civita e realizzato dalla società  Rps Consulting, Exploro.it sfrutta gps e reti cellulari per offrire servizi localizzati a cittadini e turisti che possono consultare in tempo reale mappe, punti di interesse – già  35 mila in tutta Italia -, eventi sportivi e culturali, offerte e servizi di esercizi commerciali o enti come teatri e musei. “Un’applicazione già  disponibile gratuitamente per iPhone e Android – spiega Francesco Passantino, project manger Exploro – che potenzialmente interessa 15 milioni di italiani, solo a Roma 4 milioni fra residenti e turisti. Alla piattaforma mobile si affiancano il sito web www.exploro.it e un sistem di totem touch screen, 80 già  installati in stazioni, uffici postali, enti pubblici di tutta Italia e che saranno 150 entro i primi di maggio. Strumento di promozione del territorio Exploro prevede anche applicazioni nel campo della sicurezza per i cittadini. Grazie alla collaborazione con Seicos di Finmeccanica, attraverso il sistema in caso di emergenze sarà  possibile inviare messaggi di allerta a coloro che si trovano nella zona interessata. Fra i partner anche iUniversity Roma, con il quale Exploro si rivolge a 320 mila fra studenti specializzandi e ricercatori della Capitale per offrire prodotti e servizi a prezzi scontati da parte di 400 aziende convenzionate.(ANSA).
Y14-CAV/DGP S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)