TLC: NEXTA ENTRA NELLA TOP20 MONDIALE DEI DOMINI INTERNET

TLC: NEXTA ENTRA NELLA TOP20 MONDIALE DEI DOMINI INTERNET
(ASCA) – Roma, 28 mar – NEXTA, Media Company del gruppo ITEDI (Fiat) operativa nei settori di editoria online, content providing e content management rivolti a Internet e ai media digitali, e’ la prima societa’ italiana ad entrare nel mercato dei domini Internet 2010 posizionandosi nella TOP20 mondiale per valore di vendita. L’italiana NEXTA – si legge in una nota – ha concluso nel dicembre 2010 la transazione record di Giochi.it , per un valore di 300.000 Euro: la piu’ alta in assoluto mai registrata in Italia dal 1996 ad oggi e seconda nella classifica europea del 2010. Il dominio Giochi.it e’ stato ceduto all’olandese SPIL GAMES, leader nella proprieta’ di siti games&gambling. La trattativa e’ stata condotta da NEXTA con l’assistenza della societa’ tedesca SEDO, specializzata nell’intermediazione di domain names. Quello dei domain names e’ un mercato in forte crescita: nel 2010 SEDO ha registrato un volume complessivo di 76 milioni di Euro generati dalla compravendita di oltre 43mila nomi a dominio a livello globale (+ 34% rispetto al 2009). Dallo studio effettuato dalla societa’ tedesca, l’estensione .com continua a essere la piu’ popolare registrando il 44% di tutte le vendite del 2010; al contrario le estensioni come .org e .biz hanno sperimentato un calo ragguardevole. L’Italia negli ultimi anni non e’ rimasta a guardare: se nel 2004, anno in cui i domini .it sono stati liberalizzati, erano stati venduti 6 domini per un valore totale di 10.300 Euro, nel 2010 il valore del mercato, con 187 domini venduti, ha raggiunto un valore pari a 893.970 Euro. Con la vendita di Giochi.it, NEXTA conquista il 17* posto della classifica mondiale 2010 aggiungendosi alla lista di domain name con suffissi .com, .fr e .org. A questo proposito Piero Muscara’, socio fondatore e AD di NEXTA, afferma: ”Il debutto di NEXTA nel mercato dei nomi a dominio segna l’ingresso dell’Italia in un nuovo ed emergente settore di mercato Internet europeo e mondiale. E’ una nuova opportunita’ che si aggiunge alle strategie editoriali con cui contiamo di valorizzare il patrimonio di oltre 200 nomi a dominio primari registrati da NEXTA nei suoi primi 10 anni di attivita”’.
red/glr/rob

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)